Iris _

Pixsys Forum

everybody's effort for the same goal

modbus su TD900 e TD800

Post Reply
user643
Posts: 27
Joined: 28/02/2011, 14:59

modbus su TD900 e TD800

Post by user643 »

Buongiorno,
volevamo sapere cosa è cambiato a livello di comunicazione Modbus tra TD800 e TD900.
Ci interessano, in particolar modo, i valori della polarizzazione del bus e fino a che distanza è garantita la comunicazione/polarizzazione.
Vi chiediamo questo perché abbamo riscontrato problematiche nel primo impianto con TD900 che stiamo mettendo in funzione in Kazakistan in questi giorni. Tali problematiche non si sono mai verificate sugli altri circa 10 impianti già funzionanti nei quali abbiamo utilizzato i TD800.
Abbiamo realizzato un'applicazione su TD900 configurato come Master di una rete Modbus (i dip switch DP3 e DP4 son configurati come da manuale, anche se su tale manuale gli stessi vengono chiamati DIP2 e DIP3!). Tale TD900 è collegato, tramite cavo Belden 3107A, a 4 TD320 (slave) tutti in derivazione.
Abbiamo notato che con un cavo lungo 2 o 3 metri non ci sono problemi, mentre con circa 50 metri di cavo la comunicazione risulta essere assente.
Inoltre, se spegnamo anche solamente uno dei TD320 posti sul bus, la comunicazione termina improvvisamente. Se scolleghiamo tale TD320 dal bus, il problema scompare.
A questo punto, oltre al problema in Kazakistan da risolvere, ci sorge un dubbio: l'eventuale sostituzione su impianto funzionante di un TD800 (uscito di produzione) con un nuovo TD900 ci creerà sicuramente dei problemi?

Grazie, saluti.
Pixsys tecnico 1
Moderatore
Posts: 1678
Joined: 29/10/2010, 10:09
Contact:

Re: modbus su TD900 e TD800

Post by Pixsys tecnico 1 »

Salve, prima di tutto confermo che i DIP che noi chiamiamo DIP3 e DIP4 sono contrassegnati sul PCB come DIP2 e DIP3, quello che fa fede però è l’indicazione nell’etichetta posta sul retro del prodotto.
Per configurare l’hardware del TD900 come quello del TD800 deve aprire ( mettere in OFF ) tutti gli interruttori del dipswitch DIP3 perché il TD800 non disponeva di alcuna terminazione.
Al contrario la configurazione Master del TD900 il DIP3 con solo gli switch DIP3.3 e DIP3.4 su “ON”, eventualmente può provare anche questa configurazione.

Per quanto riguarda il DIP4 questa va posto tutto su “ON” ( dip verso connettore di alimentazione ) per collegare la RS485 al connettore DB9.

Volevo poi sapere se ha cablato anche la massa di riferimento della RS485 “C” o se ha collegato solo terminali A- e B+.

Nel TD320 quale porta come sta utilizzando? In ogni caso è un comportamento normale quello che ci segnala, la porta RS485 del TD320 nasce per essere una porta master e le protezioni interne dello strumento, nel caso di strumento spento, assorbono corrente dalla linea RS485 che quindi smette di funzionare.
user643
Posts: 27
Joined: 28/02/2011, 14:59

Re: modbus su TD900 e TD800

Post by user643 »

Buongiorno,
Innanzitutto stiamo collegando la linea Modbus sul morsetto verde, insieme all'alimentazione, ed abbiamo collegato A-, B+ e C.
Di conseguenza, il settaggio di DIP4, nel nostro caso, non dovrebbe influenzare la comunicazione.
Per quanto riguarda i dip-switch di DIP3, ho provato ad aprirli tutti, o a chiuderli tutti o a lasciare chiusi (ON) solo DIP3.3 e DIP3.4, ma comunque la comunicazione con cavo corto è possibile, mentre con cavo lungo no. Tale situazione non si è mai presentata utilizzando il TD800 (abbiamo 10 installazioni funzionanti con 50-60 metri di cavo). Come posso risolvere ora il problema che mi si presenta in campo?

La configurazione delle porte dei TD320 è la seguente:
- porta COM1 configurata come Modbus Master su connettore DB25 (verso slave PL260)
- porta EXP1 configurata come Modbus Slave su connettore DB9 (verso master TD900)
- porta COM2 configurata come Modbus Slave (per programmazione da PC)
Se il TD320 è pensato per essere solo master, perché allora lo si può configurare anche come slave?

Non capisco perché adesso spegnendo il TD320 si abbatta la comunicazione con il TD900, mentre con il TD800 ciò non accadeva.
Possiamo risolvere il problema polarizzando la rete esternamente, ad esempio come indicato nelle specifiche del consorzio Modbus (http://www.modbus.org/docs/Modbus_over_ ... _V1_02.pdf)?
E' necessario inserire due terminazioni di linea (R=120 Ohm + C=0.1uF) ai capi del bus (una sul morsetto verde del Master e una sulla morsettiera di derivazione dei TD320) sempre per citare le specifiche del consorzio Modbus?
Se sì, tali indicazioni sarebbero dovute essere presenti nel manuale.
Voi avete qualche dispositivo per condizionare e rinforzare la rete Modbus?
Grazie.
Cordiali saluti.
Pixsys tecnico 1
Moderatore
Posts: 1678
Joined: 29/10/2010, 10:09
Contact:

Re: modbus su TD900 e TD800

Post by Pixsys tecnico 1 »

Salve,
ci scusi per il ritardo nella nostra risposta ma stiamo cercando di replicare esattamente il suo sistema per capire quale può essere il problema e la relativa soluzione. Per questo ci serve un altra informazione cioè:
-tensione di alimentazione dei diversi terminali (Vdc o Vac e se è generata dalla stessa fonte)
-cablaggio esatto del sistema (tutti i terminale in parallelo, a stella, utilizzo del segnale comune C, calza collegata a terra ecc)
-velocità di comunicazione, ritardi in trasmissione ecc.
user643
Posts: 27
Joined: 28/02/2011, 14:59

Re: modbus su TD900 e TD800

Post by user643 »

Buongiorno,
allego un file .pdf in cui è schematizzato il collegamento tra il TD900 e i vari (N°4) TD320.
Le alimentazioni sono tutte a +24Vdc ottenute con alimentatori Traco Power modello TCL 120-124.
I TD320 sono alimentati ciascuno da un alimentatore dedicato, anche se gli 0V sono in comune.
Il TD900, essendo a circa 70 metri di distanza, è alimentato separatamente rispetto al quadro con i TD320.
La comunicazione è ottenuta tramite cavo Belden modello 3107A lungo 70m e vengono utilizzati i segnali A+/B-/C.
Come è possibile vedere nello schema, la calza del cavo Belden è collegata a terra solamente dal lato TD900 (Master), mentre nella scatola di derivazione dei TD320 è semplicemente collegata ad un nodo comune non a massa.
Sempre nella scatola di derivazione, è presente una resistenza di terminazione da 120 Ohm: se rimossa, la comunicazione sembrerebbe ristabilirsi, mentre se inserita, la comunicazione fallisce (queste sono le conclusioni alle quali siamo giunti ieri sera in base alle prove fatte sul campo).
Ciò nonostante, se spegniamo anche solamente un TD320, la comunicazione fallisce (cosa che non accadeva con il TD800).
Grazie.
Saluti.
You do not have the required permissions to view the files attached to this post.
Pixsys tecnico 1
Moderatore
Posts: 1678
Joined: 29/10/2010, 10:09
Contact:

Re: modbus su TD900 e TD800

Post by Pixsys tecnico 1 »

Salve, abbiamo allestito da alcune ore un sistema che dovrebbe avvicinarsi a quello che utilizza lei, lo può vedere nelle foto allegate.
Il sistema è così composto:
- TD900 con la RS485 (COM4) configurata a 19200bps 8,n,1
- Comunicazione su morsetto verde di alimentazione cablando tutti e 3 i fili della RS485 ( A, B, Comune )
- Tutti i DIP sono stati settati a OFF che è la condizione in cui è più simile al TD800.
- 4 TD320 configurati come slave collegati in cascata.
- Abbiamo collegato il primo dei TD320 al TD900 tramite una matassa praticamente nuova di cavo belden 9534 ( circa 250mt )


La segnalazione che scollegando la resistenza di terminazione il sistema torna funzionante è stata fondamentale.

Le resistenze interne di polarizzazione sono collegate solo al connettore DB9 ( vi è una imprecisione nel manuale che andremo a correggere ) e quindi è normale che con la resistenza di terminazione non funzioni.

Per risolvere è sufficiente chiudere tutti i dip di DIP4 ( che portano la RS485 anche sul DB9 ) e a quel punto chiudere DIP3.3 e DIP3.4 così da attivare i polarizzatori della linea.

Se utilizza il DB9 per la RS232 dovrà scollegare i pin 4,5,9 relativi alla RS485.
You do not have the required permissions to view the files attached to this post.
Post Reply