Iris _

Pixsys Forum

everybody's effort for the same goal

[ETD1644] Acquisizione analogica termocoppia

Post Reply
angelisrl
Posts: 14
Joined: 23/03/2022, 8:54

[ETD1644] Acquisizione analogica termocoppia

Post by angelisrl »

Buongiorno,

chiedo in quanto le mie ricerche non mi hanno dato esiti soddisfacenti,

ho un TD410 collegato ad un ETD1644-AD

nell'ingresso analogico del modulo ho una termocoppia che deve monitorare un termoventilatore.

ho inserito nella configurazione di logiclab l'ingresso che intendo usare e gli ho assegnato una variabile int,
i parametri relativi a tipo di sonda, e l'utilizzo della scala celsius.

non ho trovato molto rispetto alla gestione però del segnale, cioè...come converto il segnale analogico in un valore espresso in gradi
in modo da poterlo usare come parametro di confronto con la temperatura impostata?

grazie dell'attenzione
Pixsys tecnico 1
Moderatore
Posts: 1679
Joined: 29/10/2010, 10:09
Contact:

Re: acquisizione analogica termocoppia

Post by Pixsys tecnico 1 »

Salve,
se ha configurato l'ingresso desiderato come TC, il valore che andrà a leggere su tale ingresso è già espresso in °C, in particolare gradi.decimi , non deve fare alcuna conversione.
angelisrl
Posts: 14
Joined: 23/03/2022, 8:54

Re: acquisizione analogica termocoppia

Post by angelisrl »

visto il formato in cui viene restituito il valore, è corretto assegnare all'ingresso analogico una variabile int??

mi viene spontaneo pensare che il REAL sia quello da utilizzare ma vorrei una conferma.
Pixsys tecnico 1
Moderatore
Posts: 1679
Joined: 29/10/2010, 10:09
Contact:

Re: acquisizione analogica termocoppia

Post by Pixsys tecnico 1 »

Si, deve assegaraci una variabile INT. Se poi vuole lavorare con una REAL, allora prenderà tale valore, lo passa ad una REAL che poi dividerà per 10.
tommyemak
Posts: 20
Joined: 07/06/2023, 11:09

Re: acquisizione analogica termocoppia

Post by tommyemak »

Salve leggo solo ora questa conversazione ed è anche il mio problema.

Io ho l'ingresso analogico della termocoppia che legge 22 quando imposto 0 gradi, 122 quando imposto 10 gradi, 222 quando ho 20 gradi e cosi via. La mia domanda leggendo la risposta citata è: il valore 22 corrisponde a 2(gradi).2 decimi, 122 è 12 gradi.2 decimi e cosi via? O mi sbaglio?

Grazie!
Pixsys tecnico 1 wrote:Salve,
se ha configurato l'ingresso desiderato come TC, il valore che andrà a leggere su tale ingresso è già espresso in °C, in particolare gradi.decimi , non deve fare alcuna conversione.
Pixsys tecnico 1
Moderatore
Posts: 1679
Joined: 29/10/2010, 10:09
Contact:

Re: acquisizione analogica termocoppia

Post by Pixsys tecnico 1 »

Salve,
la scheda ETD1644 se ha l'ingresso configurato per TC o RTD, fornisce il dato di temperatura in decimi, cioè ad esempio fornirà 235 per indicare una temperatura di 23.5°C. Questo per garantire una lettura precisa pur avendo un dato di tipo INT (16bit).

Quindi a livello di PLC si può lavorare con numeri interi espressi in decimi di grado oppure, acquisito il dato e convertito in REAL, con valori reali appunto:
Temperatura := (TO_REAL(DatoAcquisito))/10;
tommyemak
Posts: 20
Joined: 07/06/2023, 11:09

Re: acquisizione analogica termocoppia

Post by tommyemak »

Ok Grazie. Quindi di fatto la lettura è sfasata di due gradi? Se si come posso aggiustarli? Posso intervenire con una parametrizzazione oppure intervengo con una correzione a livello di codice? Grazie!
Pixsys tecnico 1 wrote:Salve,
la scheda ETD1644 se ha l'ingresso configurato per TC o RTD, fornisce il dato di temperatura in decimi, cioè ad esempio fornirà 235 per indicare una temperatura di 23.5°C. Questo per garantire una lettura precisa pur avendo un dato di tipo INT (16bit).

Quindi a livello di PLC si può lavorare con numeri interi espressi in decimi di grado oppure, acquisito il dato e convertito in REAL, con valori reali appunto:
Temperatura := (TO_REAL(DatoAcquisito))/10;
Post Reply